QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Oggetto: opzionabilità DID da parte delle famiglie di studenti con attestazione di fragilità e/o con situazioni di fragilità a carico di conviventi o studenti con disabilità o altri BES

 

VISTO il DPCM del 14.01.2021 art. 1 c.10 let. s) in cui si chiarisce che “le scuole secondarie di secondo grado adottino forme flessibili nell’organizzazione didattica in modo che, a decorrere dal 18 gennaio 2021, almeno al 50% e fino ad un massimo del 75% della popolazione studentesca sia garantita l’attività didattica in presenza, fatte salve le diverse disposizioni individuate da singole Regioni, mentre la rimanente parte dell’attività si svolgerà a distanza.

VISTA la nota USR Campania AOODRCA U. 0003255 del 31.01.2021 che così recita : “L’adozione di quote eccessive o esclusive di sola DAD espone ad eventuali ricorsi su tempo-scuola inferiore a quello prescritto dalle norme (frequenza in presenza per il 50% del tempo-scuola e fino al 75%). Pertanto, salvo nuove e diverse prescrizioni governative, non è consentito ridurre tali percentuali. Fanno eccezione gli studenti con attestazione di fragilità e/o con situazioni di fragilità a carico di conviventi e gli studenti con disabilità o altri BES per i quali può essere disposta la sola DAD”

Si conviene di:

consentire, ai genitori dei soli alunni con attestazione di fragilità e/o con situazioni di fragilità a carico di conviventi e agli studenti con disabilità o altri BES di poter optare per la fruizione della didattica a distanza, salvo interromperla qualora, sulla base di oggettive certificazioni, non sussistano più condizioni ostative al ritorno alla didattica in presenza. 

I genitori potranno, quindi, esprimere, a partire da martedì 02 febbraio la loro volontà attraverso:

  1. La piattaforma Argo Scuolanext Famiglia (profilo genitore) prendendo visione dell’opportuna modulistica(ALLEGATO 1) e spuntando le opzioni “presa visione” e “aderisco”. Sarà emessa opportuna circolare esplicativa.

All’avvenuta adesione al modulo dovrà seguire il contestuale invio della documentazione medico-sanitaria o per posta o anche a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

  1. Inviando a mezzo email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. scansione del modello di richiesta scaricabile dal sito web istituzionale (ALLEGATO 1), con firme autografe di entrambi i genitori e corredato di copia dei documenti di identità dei firmatari, in corso di validità e dell’opportuna certificazione medica a corredo;
  2. Consegnando a mano presso gli uffici di segreteria il modello (ALLEGATO 1) di richiesta scaricabile dal sito web istituzionale, con firme autografe di entrambi i genitori e corredato di copia dei documenti di identità dei firmatari, in corso di validità e dell’opportuna certificazione medica a corredo;

In caso di genitori separati si richiede la firma di entrambi. Qualora non sia possibile recuperare la firma di uno dei due coniugi, perchè non residente o impossibilitato per qualsiasi motivo, sarà necessario acquisire idonea dichiarazione di accettazione da parte dello stesso.

Gli alunni per i quali la scuola acquisirà idonea documentazione di richiesta di didattica a distanza potranno seguire le lezioni a distanza sempre, a prescindere dalle turnazioni della loro classe e non avranno la possibilità di partecipare ad alcuna attività in presenza, fermo restante che la scuola si impegna a garantire sempre anche la modalità a distanza per tutte le sue iniziative didattiche. Gli alunni potranno rientrare in presenza solo previa richiesta dei genitori in cui si dichiari l’insussistenza di condizioni ostative e il superamento della predetta condizione di fragilità propria o dei loro conviventi, corredata da adeguata certificazione medica.

Per alunni fragili sono da intendersi gli studenti con patologie gravi o in condizione di immunodepressione certificata, i quali, per il rischio di contagio particolarmente elevato, sono impossibilitati a frequentare le lezioni in presenza (O.M. n. 134 del 09/10/2020).

La condizione di fragilità è valutata e certificata dal Pediatra di Libera Scelta o dal Medico di Medicina Generale in raccordo con Dipartimento di Prevenzione territoriale. 

Stessa cosa è da intendersi per i familiari conviventi.

 

Tutti i restanti alunni seguiranno in presenza al 50%, secondo il proprio calendario. Fermo restante la possibilità di collegarsi sempre con la classe e di seguirne le lezioni, gli alunni che dovessero collegarsi nei giorni in cui, per turno, è prevista la loro presenza in classe, verranno considerati “assenti” ai fini del calcolo del monte orario annuale.  

Qualora un alunno dovesse rientrare nel novero dei contatti stretti di un positivo (o avesse un familiare convivente in tale situazione), dovrà comunicarlo al coordinatore di classe, compilare specifica richiesta scaricabile dal sito, restando in isolamento fiduciario e seguendo le indicazioni del proprio medico curante. In tal caso potrà seguire a distanza per tutto il periodo necessario senza riportare “assenza” nei giorni in cui, per turno, sarebbe dovuto essere in presenza.

 

Amalfi, 01 febbraio 2021

PER IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Giuseppe Cuomo
Primo collaboratore del dirigente

In primo piano

URP

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE “MARINI – GIOIA”
Salita Grade Lunghe, 1, 84011 Amalfi - SA
Tel: 089872609
Fax: 089873991
PEO: sais05600g@istruzione.it
PEC: sais05600g@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. sais05600g
Cod. Fisc. 95146360656
Fatt. Elett. UFD3E7